30 maggio 2016
Aggiornato 06:30
Film fuori concorso

De Niro sale di nuovo sul ring e torna a Cannes

Robert De Niro è tornato a Cannes con «Hands of stone», «mani di pietra», film di Jonathan Jakubowicz in cui l'attore americano torna su un ring, dopo la sua epica interpretazione di «Jack La Motta», ma questa volta nei panni di un allenatore. Il film racconta la storia del pugile panamense Roberto Duran, soprannominato «mani di pietra».

De Niro: «Il successo è una combinazione di cose»

L'attore è in Italia per presentare «Remembering The Artist Robert De Niro Sr», dedicato al genitore, pittore di successo tra gli anni '40 e '50, la cui carriera fu messa in ombra dalla Pop Art. Il documentario in onda su Sky Arte Hd a dicembre.

Cinema italiano

Giovanardi e la Bergamasco per Zalone

Il film verrà girato fino alla fine di luglio con riprese alle Isole Svalbard vicino al Polo Nord per continuare sempre in Norvegia a Bergen spostandosi successivamente in Puglia per concludere le riprese a Roma. Intanto «La giovinezza» di Sorrentino esce prima di Clooney

Ebbene sì, se da noi Star Wars VII arriverà solo a gennaio la colpa è di Checco

L'attesissimo settimo capitolo della saga uscirà in tutto il mondo il prossimo dicembre, ma non Italia dove a Natale a dettar legge sarà il prossimo film di Zalone. Ecco il perchè

Al via la 69esima edizione

Cannes al via: apre Woody Allen. Scamarcio porta Pericle e la Golino siede in giuria

Cannes al via: apre Woody Allen. Scamarcio porta Pericle e la Golino siede in giuria

Italia fuori dal concorso ufficiale ma presente. Nella "Quinzaine des Réalisateurs" ci sono ben tre titoli: "Fai bei sogni" di Marco Bellocchio, "La pazza gioia" di Paolo Virzì e "Fiore" di Claudio Giovannesi

Il momento d'oro di Scamarcio: da Paul Haggis a Kylie Minogue

Dopo aver appena terminato di girare con Haggis e Emma Thompson, l'attore sarà il protagonista di un film-musical che avrà come prima interprete femminile una delle più acclamate popstar mondiali

Intervista al settimanale «Io Donna»

Redford: Obama realizzerà quanto promesso

Il regista americano: «Ho fiducia negli americani. Se smettono di credere alle favole Obama ce la farà. E allora avrà la possibilità di realizzare quello che ha promesso. Vedrete la differenza nel secondo mandato, potrà essere più coraggioso»

Oliver Stone: Eastwood? Politicamente non andiamo d'accordo

«Voterò e sosterrò Obama, ma ho molte critiche da fare al suo operato. Non ha veramente cambiato le cose come avrebbe potuto: per esempio, non ha affrontato il problema di Guantanamo». Oliver Stone pratica il suo personale endorsement ai microfoni della rubrica «Note di Cinema», in onda su Iris

Serve una legge, subito

Gioco d'azzardo, «Rifiutati dalla sorte e dagli uomini»: il doc che racconta le nostre vite colonizzate dal gioco

Un'analisi lucida su un fenomeno che ha letteralmente invaso le nostre vite. Una vera e propria malattia del nostro tempo, che in Italia ancora non vogliamo vedere. Con costi personali e sociali elevatissimi. E la quasi totale assenza della politica

Trailer del terzo film sulla single pasticciona Renée Zellweger

Patrick Dempsey, Colin Firth e Renee Zellwegger sul set del film «Bridget Jones's Baby»

Arriva «Bridget Jones's Baby», terzo film della serie

Bridget si è appena lasciata con Mark Darcy, che ha nuovamente il volto di Colin Firth, e decide di concentrarsi sul lavoro. La svolta sentimentale sembrerebbe arrivare quando incontra Jack, un affascinante americano - Patrick Dempsey.

Tre finali diversi per Bridget Jones 3

Renèe Zellweger: «Anche il cast è completamente all'oscuro fino alla presentazione finale». Non ci resta che attendere!

L'atleta che fece infuriare Hitler

«Race - Il colore della vittoria»: il film sulla vera storia di Jesse Owens

Il protagonista del film Stephan James ha presentato il film diretto da Stephen Hopkins a Roma: «Owens non è solo un eroe americano di colore, è eroe mondiale».

Cinema

Due outsider in cima alle nomination dei David di Donatello

«Lo chiamavano Jeeg Robot» di Gabriele Mainetti e «Non essere cattivo» di Claudio Caligari hanno raccolto 16 candidature ciascuno. Sedici candidature ciascuno. Il 18 aprile la premiazione.

«Tiger boy» di Gabriele Mainetti Nastro d'Argento per cortometraggio

Premio speciale della Giuria per «Ciro» di Sergio Panariello, ambientato in uno dei territori urbani più complessi e difficili della periferia Nord di Napoli, Scampia, dove questo piccolo film è nato dal lavoro di un laboratorio di scrittura creativa che tra il 2009 e il 2010 si è svolto presso il Centro Territoriale Mammut

In arrivo il film «macchinazione»

Il giallo Pasolini per Massimo Ranieri. «Ora serve la verità sulla sua morte»

L'attore e cantante napoletano interpreta lo scrittore ne «La macchinazione» di Grieco, film che scava la storia in cerca della verità.

Aveva 89 anni

Addio a Riccardo Garrone, comico gentiluomo da Fellini agli spot della Lavazza

L'attore, che avrebbe compiuto 90 anni il prossimo 1 novembre, è stato uno dei pilastri della commedia all'italiana. Ha lavorato con i più grandi, da Fellini a Visconti, per poi approdare alla pubblicità in tv

La pioggia non fa paura ai fan di Star Wars

Nonostante il freddo e il maltempo, infatti, centinaia di persone hanno partecipato agli eventi organizzati a Milano per celebrare la celebre saga di fantascienza. Da piazza Gae Aulenti alla nuova sede della Regione Lombardia molti, tra adulti e bambini, si sono messi in fila per prendere parte allo scambio di personaggi giocattolo o travestirsi da aspirante cavaliere Jedi.

In sala dal 10 marzo

«Ave, Cesare!», i Coen nella Hollywood anni '50 con Clooney e Scarlett Johansson

Tra commedia e giallo, «Ave Cesare» racconta Hollywood con ironia leggera, tra il lato più ridicolo dello star system e le pesanti censure del maccartismo.

I fratelli Coen: «E' stata una decisione facile e rapida»

Così Ethen Coen, presidente di giuria al Festival di Cannes insieme al fratello Joel ha commentato la Palma d'oro assegnata quest'anno a «Dheepan» del francese Jacques Audiard.

Cinema

Sabrina Ferilli regina del Capri Cine Galà

Il ruolo nel film premio Oscar «La grande bellezza» di Paolo Sorrentino le ha regalato una nuova popolarità, ed è l'occasione per ripercorrere una lunga carriera nello spettacolo. L'attrice è stata protagonista di un faccia a faccia con il critico Valerio Caprara nella cornice del chiostro piccolo della Certosa di San Giacomo

Sabrina Ferilli: Sorrentino ha giocato sulla mia fisicità

Secondo l’attrice, nel film «La grande bellezza» per la prima volta il suo corpo non è stato usato a fini seduttivi

Voce narrante è Insinna

Una storia tutta italiana: il docufilm che racconta l'Italia con gli occhi di Alberto Sordi

Nel documentario «Una storia tutta italiana», spezzoni e racconti dell'Italia attraverso gli occhi dei tanti personaggi dei film del grande attore romano Alberto Sordi.

«Alberto il Grande», riprese al via

Si parla di Alberto Sordi e del titolo del documentario a lui dedicato da Carlo e Luca Verdone, le cui riprese prendono il via domani a Roma Il progetto, sostenuto dall'Assessorato alla Cultura della Regione Lazio e realizzato da Arimvideo e Fondazione Alberto Sordi con la collaborazione di Medusa, celebrerà il grande attore a dieci anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 25 febbraio del 2003

Il film di Paolo Genovese arriva negli States

«Perfetti sconosciuti» al Tribeca Film Festival di De Niro

Il film di Genovese concorrerà nella sezione International Narrative Competition del festival newyorchese fondato dall'attore Robert De Niro, che si svolge dal 13 al 24 aprile.

Giallini «psicanalista»: vorrei un amico così

Un padre psicanalista alle prese con i problemi d'amore delle tre figlie: è questa la storia di «Tutta colpa di Freud», la commedia sentimentale di Paolo Genovese che arriverà nelle sale il 23 gennaio

Ultime notizie

Guarda tutte

Giorgio Montanini: «Nemico Pubblico torna su Rai3, è il più bel programma comico degli ultimi 30 anni»

Siamo entrati in esclusiva nei camerini del programma comico più irriverente e dissacrante della tv a incontrare Giorgio...

De Niro sale di nuovo sul ring e torna a Cannes

Robert De Niro è tornato a Cannes con «Hands of stone», «mani di pietra», film di Jonathan Jakubowicz in cui l'attore am...

35 anni fa moriva Bob Marley. L'indimenticabile «Redemption Song» del dio del reggae

L'11 maggio 1981 moriva a soli 36 anni per una terribile malattia il re del reggae. Oggi lo vogliamo ricordare con quest...

Cannes al via: apre Woody Allen. Scamarcio porta Pericle e la Golino siede in giuria

Italia fuori dal concorso ufficiale ma presente. Nella "Quinzaine des Réalisateurs" ci sono ben tre titoli: "Fai bei sog...