21 aprile 2015
Aggiornato 15:00
Cinema francese

«Samba», con Omar Sy il film sui Sans papiers

Il film, nelle sale italiane da 23 aprile, mostra la vita quotidiana di un clandestino, tra false identità, lavoro nero, mascheramenti e fughe, attraverso mille paradossi, con un tono tra commedia sentimentale e commedia sociale.

«Mia madre», il dolore secondo Moretti

Nanni Moretti, 40 anni di carriera e il cinemondo ai suoi piedi, seraficamente decostruisce il personaggio: «Io continuo a sentirmi inadeguato. Anzi, più passa il tempo e più mi sento a disagio. Non posso farci niente».

Red carpet delle grandi occasioni a Los Angeles

Prima mondiale di «Avengers - Age of Ultron»

Dopo il successo mondiale del primo capitolo del film che riunisce i supereroi della Marvel c'è grande attesa per la nuova pellicola che sarà nei cinema italiani dal 22 aprile, pronta a sbancare i box office di tutto il mondo.

Il grande regista morto a 106 anni

Il regista portoghese Manoel de Oliveira

Addio a Manoel de Oliveira

L'annuncio della sua morte è arrivato via Twitter, un mezzo che lui ignorava: Manoel Cândido Pinto de Oliveira è scomparso questa mattina. Nato a Porto l'11 dicembre 1908, nonostante i suoi 106 anni continuava a essere considerato il più grande regista e sceneggiatore che il Portogallo avesse mai avuto.

La Solarino torna in casa con «Mi chiamo Maya»

In seguito ad un tragico evento, Niki, 16 anni, decide di fuggire dalla casa famiglia cui è stata affidata, portando con se la sorellina Alice di soli 8 anni. Insieme affrontano un viaggio alla ricerca di un'utopica libertà, attraverso la Roma conosciuta e quella sconosciuta, incontrando persone molto diverse tra loro.

Dopo 13 settimane in tre diverse location

Ultimate le riprese de «Il Papa della gente»

Il film diretto da Luchetti e interpretato dalla star argentina Rodrigo de la Serna, nel ruolo di Jorge Maria Bergoglio dai primi anni del suo magistero fino a quando verrà eletto papa col nome di Francesco. Accanto al protagonista, una nutrita serie di attori argentini che hanno seguito il «papa» fino in Piemonte.

Cinema italiano

I Soliti idioti raccontano «I nuovi mostri»

Dopo due film campioni d'incassi in cui raccontavano in maniera grottesca tic e difetti degli italiani, il duo Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli arriva al cinema con «La solita Commedia - Inferno» per ridere delle nevrosi e la mostruosità del nostro quotidiano.

Settimana della moda di Parigi

Ben Stiller e Owen Wilson, modelli per Valentino

Durante la sfilata di Valentino alla settimana della moda di Parigi, gli attori Ben Stiller e Owen Wilson hanno sfilato in passerella interpretando i loro personaggi del famoso film «Zoolander»: Derek e Hansel. La Paramount Pictures ha confermato l’uscita di «Zoolander 2» il 12 febbraio 2016.

L’amore al tempo del nazismo

«Suite francese», l’amore impossibile

Storia dell'amore tra una giovane francese e un ufficiale tedesco in piena II guerra mondiale, interpretata da Michelle Williams, Kristin Scott Thomas e Matthias Schoenaerts, in uscita il 12 marzo. Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Irène Némirovsky, scrittrice di origine ebrea morta 39enne ad Auschwitz nel 1942.

Il set romano di 007

«007 - Spectre», inseguimento spettacolare sulla Nomentana

James Bond sfreccia di notte sua via Nomentana, a Roma, in direzione di Porta Pia. Per girare la scena dell'inseguimento a tutta velocità a bordo della sua Aston Martin, la strada è stata chiusa al traffico ma nonostante l’imponente servizio di sicurezza molti appassionati sono riusciti a sbirciare.

L'«ultima corsa» di Paul Walker

Grande attesa per «Fast & Furious 7»

La pagina Facebook sta per raggiungere i 55 milioni di «Mi piace», mentre la pagina Twitter ha quasi 8000 follower. il settimo capitolo di «Fast & Furious» sarà nelle sale di tutto il mondo il 2 aprile con un'anteprima il 1° per la quale fino a domenica 15 marzo sarà possibile acquistare i biglietti.

Polemica dopo la battuta sul regista Iñárritu agli Oscar

Sean Penn, niente scuse

L'attore non si scusa per la battutaccia della notte degli Oscar quando, al momento di consegnargli la statuetta per il miglior film con «Birdman», apostrofò il regista messicano Alejandro Gonzalez Iñárritu con un: «Chi ha dato la Green Card a questo figlio di p...?».

Box Office, in Cina incassi da record

«L'ultimo lupo», il nuovo capolavoro di Annaud

Dal regista de «Il nome della rosa» e «Sette anni in Tibet» un altro grande capolavoro destinato a diventare un classico. Un successo mondiale per il kolossal costato 38 milioni di dollari e che sarà nelle sale italiane a partire dal 26 marzo.

Johnny Depp fa flop con «Mortdecai»

Nonostante un cast stellare, «Mortdecai» non decolla. Incassi deludenti e stroncature da parte della critica per l’ultima commedia di Johnny Depp confermando il periodo negativo dell’attore. Rivedremo Johnny Depp, solo in un cameo però, il 2 aprile nel film «Into the Woods» di Rob Marshall.

Cinema made in Italy

«Italian Film Festival», a Londra dal 5 al 9 marzo

Una cinque giorni di proiezioni per 10 film, 8 dei quali selezionati dal critico Maurizio Di Rienzo, più una scelta speciale di due titoli individuati da Adrian Wootton, CEO di Film London. Molti degli autori saranno ospiti del Festival, un’occasione preziosa per presentare i film a pubblico, stampa e ai distributori inglesi.

Il nuovo film di Iñárritu con Di Caprio

Prime immagini di «The Revenant»

Leonardo DiCaprio sarà il protagonista del nuovo film di Alejandro Gonzalez Iñárritu, «The Revenant». Le riprese sono iniziate a settembre e si concluderanno solo a maggio e Il film che uscirà nelle sale alla fine del 2015.

«Pio XII non fu il Papa di Hitler»

Un film sulla controversa figura di Papa Pio XII, accusato da alcuni di non aver fatto abbastanza per difendere gli ebrei perseguitati dai nazisti e considerato da altri un difensore degli ebrei, è stato proiettato oggi in anteprima a Roma.

Montecarlo Film Festival

Cucinotta: «Non ci resta che piangere» continua a emozionare

Maria Grazia a Cucinotta, giurata al 12° «Monte Carlo Film Festival de la Comédie», manifestazione cinematografica ideata e presieduta da Ezio Greggio, ha parlato del suo prossimo film che uscirà a fine marzo «Nomi e cognomi» di Sebastiano Rizzo. La Cucinotta ha rivolto anche un pensiero al suo amico Massimo Troisi e ha commentato il ritorno nelle sale di «Non ci resta che piangere».

Ursula Andress Donna più affascinante del Cinema

L’attrice è stata premiata al 12° «Monte Carlo Film Festival de la Comédie». Ursula Andress ha ricevuto dalle mani di Ezio Greggio, Patron del Festival, il Premio alla come Donna più affascinante del Cinema. Per l’attrice è stata anche un’occasione per ricordare il film che la lanciò nel 1962, «Agente 007 licenza di uccidere».

Ultime notizie

Guarda tutte

Let's Pizza, e la pizza è pronta ovunque in meno di tre minuti, 24 ore su 24

Come si dice nell'introduzione al sito dell'azienda, Let's Pizza è l'unico distributore automatico in grado di creare la...

Al via a Torino l'Ostensione della Sindone

Per i fedeli cristiani il sudario in cui sarebbe stato avvolto il corpo di Cristo dopo la crocefissione e su cui sarebbe...

La «Ganache», una delizia di cioccolata pronta in cinque minuti

Semplice e immediata, buona da mangiare così o utilizzabile anche per realizzare favolose praline o torte al cioccolato....

Maria De Filippi difende le sue creature

Dopo il trionfo di Amici e l'intervista a Saviano la conduttrice si sfoga: «Cosa fatico a digerire da anni? Il fatto che...